Mal di denti in gravidanza

Mal di denti in gravidanza

Tutto sulle possibili cause del mal di denti in gravidanza, i rischi che può comportare e i rimedi per risolverlo

La gravidanza è un momento di gioia ma anche di grandi mutamenti nella vita di ogni donna, mutamenti che interessano in primis il corpo della futura mamma.

In questo periodo è importante rivolgere la massima attenzione alla cura di sé per il proprio benessere e per quello del nascituro che durante i nove mesi si svilupperà nel ventre materno.

Così di solito la donna si prepara alla nascita del bebè cercando di tenersi in forma, seguendo una corretta alimentazione e ricordando che un buon riposo è indispensabile in vista del periodo post parto che sicuramente la vedrà molto impegnata.

Tra tutti questi accorgimenti è bene non trascurare la salute dei nostri denti!

mal di denti in gravidanza

Perché la cura dei denti è fondamentale in gravidanza?

Se il mal di denti sopraggiunge durante la gestazione può arrecare non pochi disturbi alla futura mamma. Questo in considerazione del fatto che in gravidanza la donna presta maggiore attenzione all’assunzione di farmaci ed evita di sottoporsi a cure più invasive, spesso anche dietro parere medico.

Basti pensare al tema delle radiografie o anestesie che solitamente rappresentano una preoccupazione per le donne in dolce attesa, ma che in realtà possono essere eseguite quasi sempre senza problemi quando il medico lo ritiene necessario, tenendo conto delle condizioni della paziente.

Inoltre, i cambiamenti del corpo durante la gravidanza sono dovuti in particolar modo all’aumento di estrogeni e progesterone che oltre ad essere responsabili del comune senso di nausea nei primi mesi può rendere la futura mamma maggiormente vulnerabile a l’accumularsi della placca dentale. Questo poiché si ha un aumento della salivazione e il pH orale cambia, dando modo alla placca di avere maggior adesione a denti e gengive. Ciò può provocare infiammazioni, tartaro e la formazione di carie, che se non curata tempestivamente può proliferare dando luogo a gengiviti o fastidiosi mal di denti.

Le cause del mal di denti in gravidanza

Possono essere svariate. Oltre alla carie si potrebbe trattare di una semplice ipersensibilità dentale, di infiammazioni alle gengive che sono più esposte alle cosiddette “gengiviti gravidiche” per via dei mutati assetti ormonali o ancora ascessi e granuloma dentali. Talvolta a provocare dolore possono essere anche delle nevralgie transitorie.

Quali sono i rischi legati al mal di denti in gravidanza?

Ascessi, gengiviti, carie profonde possono rappresentare anche un problema per il benessere stesso del bambino perché si tratta di infezioni che partendo dalla bocca della mamma possono condizionare negativamente lo sviluppo del feto.
Un altro rischio è che eventuali patologie odontoiatriche già presenti prima del concepimento possano peggiorare nel corso della gravidanza richiedendo un intervento più urgente che sottopone la mamma a uno stress anche di tipo emotivo non indifferente.

curare il mal di denti in gravidanza

Cure e rimedi del mal di denti in gravidanza

Consultando il medico si possono assumere dei farmaci per alleviare il dolore, quali paracetamolo o alcuni antibiotici, evitando in genere i comuni antinfiammatori che possono avere controindicazioni per la donna in attesa.
Ricordiamo inoltre l’importanza degli integratori per la futura mamma che solitamente sono prescritti dal ginecologo, tra cui spicca il fluoro per la prevenzione della carie. Vi sono poi dei rimedi naturali come i chiodi di garofano o l’arnica per realizzare degli impacchi.

Laddove necessario, si dovrà ovviamente ricorrere all’intervento del dentista per curare l’infezione.
Se ti stai chiedendo se ci sono periodi migliori per affrontare delle cure odontoiatriche in gravidanza, la risposta è sì: per approfondire l’argomento leggi il nostro articolo su quale trimestre è più indicato per sottoporsi a delle cure dentali durante la gravidanza.

Prevenire è sempre meglio

Con una adeguata prevenzione si potrebbe evitare di incorrere in questi problemi.
Basta ricordare di mantenere una corretta igiene orale e di programmare una visita dal dentista prima di intraprendere una gravidanza proseguendo poi con controlli periodici.

Ci auguriamo che il nostro articolo ti sia stato utile. Se hai domande sull’argomento scrivi un commento qui sotto!

Condividi:

Twitter
Telegram
WhatsApp
Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli sul Mal di Denti