bambina devitalizzazione

Mal di denti nei bambini: quando è necessario ricorrere alla devitalizzazione

Nei bambini è possibile ricorrere alla devitalizzazione? Sì, certo, ma spesso i genitori nutrono qualche timore e preoccupazione in questo senso.

Alcuni genitori ritengono che la devitalizzazione sia inutile, dato che il dente da latte è destinato a cadere oppure, addirittura, che sia pericolosa!

Se anche per te, mamma, è così, leggi questo articolo: scoprirai quando è necessario ricorrere alla devitalizzazione e quando questo trattamento può essere evitato!

Mal di denti bambini e denti da latte… quando la carie è il problema!

Il tuo bambino ha mal di denti? Questo potrebbe dipendere, come già immaginerai, da una o più carie nella bocca di tuo figlio.

Il nostro consiglio è sempre quello di portarlo subito dal dentista, che valuterà nello specifico come comportarsi. In generale, tuttavia, possiamo dirti che in caso di carie, il dente va trattato.

Mal di denti bambini e denti da latte cariati. Quando è necessario ricorrere alla devitalizzazione?

Il dentista, a seguito di una valutazione specialistica, può ritenere necessaria una terapia per la cura della carie in bocca di tuo figlio. In questo caso sceglierà per otturare il dente o devitalizzarlo?

Devi sapere che non sempre una semplice otturazione è adeguata per trattare e curare una carie: in questi casi, dunque, è necessario ricorrere alla devitalizzazione.

Nello specifico, la devitalizzazione dei denti da latte del bambino viene scelta in caso di carie così profonda, da estendersi fino alla polpa del dente.

Oppure – ma nei bambini è meno frequente – quando il dente è in necrosi a causa di un trauma, laddove le sue terminazioni nervose non funzionano più.

Devitalizzazione denti bambini: parziale o completa?

Nel caso il medico prediliga la scelta della devitalizzazione per il dente del tuo bambino, dovrà valutare se effettuare una devitalizzazione parziale o in termini tecnici detta pulpotomia, oppure una totale, detta pulpectomia.

La devitalizzazione parziale è possibile quando la carie, nel dente da latte, non ha intaccato completamente la polpa dentaria, avendo tuttavia scatenato già l’infiammazione: questo trattamento viene eseguito asportando il tessuto pulpare “camerale”.

Quella totale invece consiste nella rimozione totale della polpa, compresi vasi sanguigni e nervi: in questo caso, si opta quindi per una terapia canalare completa.

In alcune situazioni, il dentista può scegliere in ogni caso la prima, quella parziale. In questo modo, eliminerà il dolore intenso e il fastidio nella bocca di tuo figlio, per prendere tempo eventualmente, fino a quando il dente potrà essere estratto.

Devitalizzazione denti da latte nei bambini: conclusioni

Per qualsiasi trattamento possa propendere il tuo dentista di fiducia, possiamo comunque dirti che un dente da latte cariato va ad ogni modo trattato!

Ossia, non è possibile effettuare la cura della carie e la sua pulizia lasciando aperto il dente nella bocca del bambino. Potrebbero infatti svilupparsi infezioni e infiammazioni alla zona e alle parti circostanti, anche in futuro.

Per le stesse ragioni, in caso di dente da latte cariato, il dente del bambino non deve essere nemmeno estratto (a meno che questa procedura, per varie ragioni mediche, non sia inevitabile, ma si cerca sempre, in generale, di posticiparla).

Il dente da latte sarà infatti prezioso per mantenere lo spazio corretto all’interno della dentatura del bambino.

Spazio, appunto, che verrà poi occupato quando, intorno ai 6 anni, la dentatura decidua cadrà e eromperanno i denti permanenti.

Per qualsiasi informazione o dubbio, lasciaci un commento qui sotto!

Condividi:

Twitter
Telegram
WhatsApp
Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli sul Mal di Denti

Mal di denti in gravidanza
gravidanza

Mal di denti in gravidanza

Tutto sulle possibili cause del mal di denti in gravidanza, i rischi che può comportare e i rimedi per risolverlo La gravidanza è un momento